Scopri come ottenere un mutuo da 100.000 euro per 30 anni. Guida su requisiti, costi e rate mensili aggiornati ai tassi d'interesse attuali.

Quanto devi guadagnare per chiedere un mutuo da 100 mila euro?

Chiedere un mutuo da 100.000 euro con una durata di 30 anni è una delle soluzioni piĂą comuni per chi si avvicina al mercato immobiliare, specialmente per l’acquisto della prima casa. Anche se la media dei finanziamenti per gli immobili in Italia tende a salire, ottenere un mutuo da 100.000 euro rimane accessibile con le giuste garanzie e un fondo di partenza. Di seguito sono illustrate tutte le considerazioni utili e gli esempi di rata aggiornati ai tassi d’interesse del 2024.

Requisiti per un mutuo da 100.000 euro

Per ottenere un mutuo da 100.000 euro della durata di 30 anni, è necessario soddisfare alcuni requisiti fondamentali:

  • Reddito Stabile: Le banche preferiscono i redditi da lavoro dipendente. Per i redditi da lavoro autonomo, è necessario dimostrare entrate costanti e avere un garante.
  • Rapporto Rata-Reddito: Le banche seguono le raccomandazioni dell’ABI, concedendo mutui con rate non superiori al 30/35% dello stipendio. La rata del mutuo deve rientrare in questa soglia.
  • Massimo Erogabile: Le banche valutano il Loan to Value (LTV), ovvero il rapporto tra l’importo richiesto e il valore dell’immobile ipotecato. Generalmente, il finanziamento non supera l’80% del valore dell’immobile, tranne nei casi speciali come il Fondo Prima Casa Under 36.

Quanto posso chiedere alla banca per un mutuo da 100.000 euro?

Per un immobile dal valore di 100.000 euro, si potrà ottenere al massimo l’erogazione di 80.000 euro, coprendo il restante 20% con fondi propri. Più fondi si hanno a disposizione, più si abbassa il Loan To Value, aumentando le probabilità che il mutuo venga concesso.

Quando non è possibile chiedere un mutuo da 100.000 euro a 30 anni?

I 30 anni rappresentano la durata massima concessa per un mutuo nella maggior parte dei casi. Il mutuo potrebbe non essere concesso se:

  • Il rapporto rata-reddito non è favorevole.
  • Il mutuo si estende oltre i 75 anni di etĂ  del richiedente.

Quanto costa un mutuo da 100.000 euro a 30 anni?

Il costo della rata di un mutuo da 100.000 euro a 30 anni dipende dal tipo di tasso d’interesse scelto. Secondo il simulatore di Casavo mutui, attualmente il miglior tasso d’interesse fisso è del 3,05%.

Utilizzando questo tasso come riferimento, le rate mensili sarebbero:

Mutuo 100.000 euro10 anni15 anni20 anni25 anni30 anni
Tasso fisso (3,05%)966 euro694 euro559 euro481 euro428 euro

A quanto ammonta la rata massima per soglia di stipendio?

Le banche concedono mutui con rate che non superano il 30/35% del reddito. Ecco una tabella di riferimento al 30%:

Stipendio mensile1.000 euro1.200 euro1.500 euro2.000 euro2.500 euro3.000 euro
Rata (30%)300 euro360 euro450 euro600 euro750 euro900 euro

Per ottenere un mutuo trentennale da 100.000 euro, con un tasso fisso, è necessario disporre di entrate mensili di circa 1.500 euro.

La piattaforma Checasavuoi.it ti mette a disposizione i suoi consulenti per accompagnarti in tutto il percorso fino all’ottenimento del mutuo con le principali Banche nazionali riservandoti anche un tasso agevolato.

Emanuele Borriello

Consulente condominiale-immobiliare

Professionista da quasi 10 anni nel mercato condominiale-immobiliare. Riveste importanti ruoli, tra cui quello di Referente commerciale Nazionale di ANACI Italia Servizi s.r.l., società che gestisce, per conto di ANACI, servizi condominiali in oltre 300.000 Condomini e 14 milioni di unità immobiliari in Italia. Da diversi anni ha diversificato la sua attività principale approcciando al mondo degli investimenti immobiliari, portando a termine diverse compravendite nella città di Milano. Appassionato a questo mercato, sta indirizzando il suo percorso professionale verso la valorizzazione del patrimonio immobiliare italiano e lo sviluppo delle Smart City sul territorio nazionale.

“Credo che l’Italia non incentivi i giovani volenterosi nel proprio percorso di vita e professionale. Sto lavorando ogni giorno affinché le nuove generazioni possano avere strumenti e soluzioni utili a raggiungere obiettivi nobili come quello dell’acquisto di una casa”

Vuoi imparare di piĂą sul mondo casa?

La guida in versione sintetica è sicuramente un ottimo punto di partenza!

Se ti è piaciuta e vuoi scoprire tanti altri “segreti” ti consigliamo di diventare membro della famiglia Checasavuoi.it 🤌

Potrai seguire il corso con la versione completa del Manuale Casa in cui passo dopo passo, scorciatoia dopo scorciatoia ti accompagniamo per mano facendoti capire come comprare, ristrutturare ed arredare casa risparmiando tempo e soldi.

1. Acquistare o affittare casa
2. Come trovare la casa conveniente
3. Come scegliere la casa vantaggiosa
4. Trucchi su come trattare con l’agenzia o con il privato
5. Come si compila la proposta d’acquisto
6. Trucchi di compilazione della proposta d’acquisto
7. Come trovare i soldi
8. Come avere una delibera rapida dalla banca
9. Gli atti della compravendita, tempistiche e doveri
10. Imposte ed agevolazioni fiscali
11. Il network di professionisti
12. Le fasi della ristrutturazione intelligente
13. I bonus fiscali
14. La rivendita, le tasse e le plusvalenze

Emanuele Borriello

Consulente condominiale-immobiliare

Professionista da quasi 10 anni nel mercato condominiale-immobiliare. Riveste importanti ruoli, tra cui quello di Referente commerciale Nazionale di ANACI Italia Servizi s.r.l., società che gestisce, per conto di ANACI, servizi condominiali in oltre 300.000 Condomini e 14 milioni di unità immobiliari in Italia. Da diversi anni ha diversificato la sua attività principale approcciando al mondo degli investimenti immobiliari, portando a termine diverse compravendite nella città di Milano. Appassionato a questo mercato, sta indirizzando il suo percorso professionale verso la valorizzazione del patrimonio immobiliare italiano e lo sviluppo delle Smart City sul territorio nazionale.

“Credo che l’Italia non incentivi i giovani volenterosi nel proprio percorso di vita e professionale. Sto lavorando ogni giorno affinché le nuove generazioni possano avere strumenti e soluzioni utili a raggiungere obiettivi nobili come quello dell’acquisto di una casa”

Checasavuoi.it

Stiamo costruendo il primo portale in Italia, che raggrupperĂ  tutte le soluzioni che ruotano attorno al mondo casa.

SONDAGGIO! SONDAGGIO! SONDAGGIO!

Ma tu che casa vuoi?

OK! Ma la vera domanda è...

Hai i requisiti per comprare una casa?

E se ti dicessimo che...

Grazie al nostro portale potrai scoprire se hai i requisiti, capire come procedere dalla A alla Z, trovare numerose agevolazioni per comprare, ristrutturare e arredare la casa dei tuoi sogni!

Mettici alla prova!

Vuoi essere uno dei primi a scoprire tutti i vantaggi del nostro portale?

Lasciaci i tuoi contatti e ti avviseremo del lancio in anteprima di Checasavuoi.it